Cles: furti di smartphone alla scuola media, segnalato un dodicenne

Tre furti di smartphone in pochi giorni, identificato il responsabile

A 12 anni ha pensato bene di rubare tre smartphone ad altrettanti compagni di scuola. Questa la ricostruzione fatta dai Carabinieri di quanto accaduto in una scuola media di Cles. Nel giro di pochi giorni sono stati segnalati tre diversi episodi. I sospetti sono ricaduti su un minorenne che negli stessi giorni aveva avuto un comportamento equivoco: utilizzava uno smartphone masolamente da casa, senza portarlo a scuola o in paese. Il ragazzo si è giustificato dicendo di averne acquistato uno con i propri risparmi, ma nella sua cameretta i militari hanno trovato i tre telefonini di ultima generazione rubati. Non essendo imputabile è stato segnalato al Tribunale dei Minori di Trento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento