Cles: furti di smartphone alla scuola media, segnalato un dodicenne

Tre furti di smartphone in pochi giorni, identificato il responsabile

A 12 anni ha pensato bene di rubare tre smartphone ad altrettanti compagni di scuola. Questa la ricostruzione fatta dai Carabinieri di quanto accaduto in una scuola media di Cles. Nel giro di pochi giorni sono stati segnalati tre diversi episodi. I sospetti sono ricaduti su un minorenne che negli stessi giorni aveva avuto un comportamento equivoco: utilizzava uno smartphone masolamente da casa, senza portarlo a scuola o in paese. Il ragazzo si è giustificato dicendo di averne acquistato uno con i propri risparmi, ma nella sua cameretta i militari hanno trovato i tre telefonini di ultima generazione rubati. Non essendo imputabile è stato segnalato al Tribunale dei Minori di Trento. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    Pasquetta nei musei e nei siti archeologici

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Cronaca

    Rapina in Lung'Adige: pugni in faccia per uno smartphone

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento