Violinista condannato per baci e carezze a due allieve minorenni

Condanna a due anni confermata in appello a Trento per il violinista serbo Zoran Milenkovic, 65 anni. Confermata dalla Corte d'appello anche l'interdizione perpetua all'insegnamento

Condanna a due anni confermata in appello a Trento per il violinista serbo Zoran Milenkovic, 65 anni. La sentenza di primo grado era stata pronunciata a gennaio del 2012 dal Tribunale di Rovereto. Confermata dalla Corte d'appello anche l'interdizione perpetua all'insegnamento. Ma dalla parte di Milenkovic, che si è sempre detto innocente, viene già annunciato il ricorso. Oggetto della condanna sono abbracci, carezze e baci sul collo a due allieve minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento