Incendio in un appartamento a Mezzocorona: morto un cane, padrone intossicato

Le esalazioni tossiche hanno ucciso l'animale, l'uomo è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

Non si conoscono anncora le cause dell'incendio sviluppatosi questa mattina in un appartamento di Mezzocorona. Più che dall fiamme, gli ingenti danni che si vedono nelle foto pubblicate fu facebook dai Vigili del Fuoco, sono dovuti al fumo che si è sprigionato dalla combustione di materiali plastici.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti per portare in salvo un uomo, gravemente intossicato dal fumo. Niente da fare, purtroppo, per il cane, morto dopo aver respirato i fumi tossici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento