Il Comune: atteso per questa notte il picco massimo per il fiume Adige

Il Comune di Trento invita i cittadini a tenere sotto controllo i profili social di Provincia, Protezione civile e Comune di Trento e a non prestare credito agli allarmismi e alle notizie senza fondamento

La situazione del maltempo nel Comune di Trento è costantemente monitorata. In questo momento le uniche criticità sono dovute ad intasamenti di tombini e ad allagamenti di tratti di strada. È previsto che verso le due di questa notte il fiume Adige raggiunga il picco massimo rimanendo comunque entro limiti di sicurezza. Qualora, nelle prossime ore, venissero rilevate situazioni di potenziale pericolo, i residenti nelle zone vicine al corso d'acqua saranno avvisati in tempo utile. Il Comune di Trento invita i cittadini a tenere sotto controllo i profili social di Provincia, Protezione civile e Comune di Trento e a non prestare credito agli allarmismi e alle notizie senza fondamento. Per domani, martedì 30 ottobre, è confermata la chiusura delle scuole, dagli asili Nido fino alle superiori. L'università invece resterà aperta, precisa ancora il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento