Violenza su anziane pazienti: condannato il cardiologo delle case di riposo

Sentenza della Coorte di cassazione: il cardiologo dell'Alto Garda è stato riconosciuto colpevole per cinque dei nove episodi contestati

Condanna definitiva per un medico cardiologo residente in Trentino accusato di violenza sessuale su alcune pazienti. Il medico, operante in diverse strutture dell'Alto Garda, era stato condannato per cinque dei nove casi contestati sia in primo grado dal Tribunale di Rovereto che dalla Corte d'Appello di Trento. 

Secondo quanto dimostrato in sede processuale gli episodi sarebbero avvenuti in due diverse strutture assistenziali per anziani di Riva ed Arco. Vittime alcune anziane signore, che avrebbero subìto dei palpeggiamenti da parte del medico, condannato per violenza sessuale aggravata a tre anni di reclusione. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento