Il Bazar di Gardolo e la Pasticceria Mazzoleni diventano botteghe storiche

Due attività commerciali gestite dalla stessa famiglia per oltre 50 anni. Con le due targhe consegnate stamattina dall'assessore Condini sale a 24 il numero delle Botteghe Storiche presenti sul territorio comunale di Trento

L'assessore Condini con Mario, Tecla e Francesca Mazzoleni

Sale a 24 il numero delle "botteghe storiche" di Trento. Questa mattina l'assessore comunale allo sviluppo economico Fabiano Condini ha consegnato le targhe a due attività commerciali: il Bazar Moser di gardolo e la Pasticceria Mazzoleni in piazza General Cantore. 
Il Bazar di Gardolo è un punto importante della vita del paese fin dal primo dopoguerra, si trova nella piazza di Gardolo in un palazzo del XV secolo ed p gestito dalla stessa famiglia fin dalla sua fondazione. La pasticceria Mazzoleni è stata fondata nel 1957 come laboratorio per la produzione di pasta e dolci, in più di mezzo secolo è diventato punto di ritrovo per il rione di Cristo Re. Una piccola curiosità: non ha mai cambiato insegna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento