Il caldo mette a rischio il ghiacciaio della Marmolada

Il caldo anomalo di questa estate 2015 sta mettendo a rischio i ghiacciai alpini: mentre in Valle d'Aosta il sindaco di Valtournenche ha firmato un'ordinanza chiudendo di fatto l'accesso al Cervino, considerato pericoloso per possibili distaccamenti di ghiaccio dovuti al caldo, in Trentino si guarda con preoccupazione allo spessore del ghiacciaio della Marmolada, calato di 7 metri nell'ultimo anno. Il luglio da record ha fatto la sua parte nel processo che ha quasi raddoppiato la velocità di scioglimento della massa di ghiaccio. Per avere dei dati definitivi si dovrà attendere la fine dell'estate, ma le misurazioni effettuare dal Centro Arpav di Arabba, nel Bellunese, parlano chiaro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento