Malore fatale in spiaggia per una donna trentina

Verso le 14 di ieri pomeriggio la donna, Marina Brachetti di 52 anni, si è sentita male ed è svenuta. Il marito che era con lei ha subito dato l'allarme e la signora è stata soccorsa dal personale della spiaggia. Durante il trasporto in ambulanza verso il pronto soccorso di Bibione non ce l'ha fatta. Il caldo è stato probabilmente una delle concause della morte

Malore fatale in spiaggia a Bibione per una donna trentina: nell'ora più calda, verso le 14 di ieri pomeriggio, si è sentita male ed ha perso conoscenza. Il marito che era con lei ha chiamato i soccorsi ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Marina Brachetti, 52 anni di Trento, non ce l'ha fatta ed è deceduta durante il trasporto in pronto soccorso. La coppia stava trascorrendo un weekend al mare nella casa di proprietà a Bibione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Dramma a Torbole: stagionale muore a 23 anni da solo a casa. Effettuato il tampone: negativo

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento