Fermato ai laghi di Lamar con marijuana e una marea di contanti nell'auto

Ventenne nei guai: nello zaino è stato trovato anche un biglietto con nomi e cifre, in alcuni casi superiori ai 10.000 euro

Due barattoli di marijuana ed una notevole quantità di denaro contante: è quanto si sono trovati di fronte i carabinieri quando hanno ispezionato la Panda di un ventenne trentino, fermato ed arrestato ieri ai laghi di Lamar. Nel vedere l'auto dei militari il giovane avrebbe fatto un'inversione di marcia per riparare poi in una strada senza uscita.

La manovra non è passata inosservata ai carabinieri che l'hanno seguito e fermato. Dentro l'auto le banconote erano sparse sul tappetino, oltre a quelle ritrovate nello zaino del ragazzo insieme ad un biglietto sul quale erano stati appuntati nomi e cifre. Interrogato sulla provenienza del denaro il giovane ha detto di aver riscosso qualche debito personale con gli amici. Secondo quanto riportano i carbinieri sul foglietto sarebbero appuntate cifre anche oltre i 10.000 euro per nominativo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento