Piantagione di cannabis scoperta dalla Polizia Locale, si cercano i responsabili

Nascoste dalla vegetazione ma vicine "ad una passeggiata molto frequentata", le piante sono state sradicate dai vigili, che ora cercano i responsabili

Undici piante di canapa, per un peso totale di 17 chilogrammi, sradicate e sequestrate dalla Polizia Locale. La segnalazione è partita probabilmente da qualche residente del "sobborgo collinare" nel quale è stata scoperta la piantagione abusiva, come si legge in un comunicato diffuso oggi nel quale però non si riferisce dii quale sobborgo si tratti. Le indagini sono ancora in corso per risalire ai reponsabili. "Ripetuti appostamenti e il posizionamento di apparecchi di videosorveglianza hanno fornito importanti spunti investigativi" si legge nella nota del Corpo di Polizia Locale di Trento. La piantagione era nascista nella vegetazione, ma in prossimità di una "passeggiata molto frequentata". Le piante evidentemente non sono sfuggite all'occhio dei passanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scivola sulla neve in Lagorai, muore all'arrivo dei soccorritori

  • Cronaca

    Muore di legionella, era al S. Chiara per un'altra patologia

  • Green

    Ancora in marcia per il clima, a Trento ed in tutta Italia

  • Politica

    Caso Cristoforetti, Tonini (PD): "Due giorni non bastano per gli approfondimenti?"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Malore alla guida: accosta con l'auto e urta un'Ape

Torna su
TrentoToday è in caricamento