Piantagione di cannabis scoperta dalla Polizia Locale, si cercano i responsabili

Nascoste dalla vegetazione ma vicine "ad una passeggiata molto frequentata", le piante sono state sradicate dai vigili, che ora cercano i responsabili

Undici piante di canapa, per un peso totale di 17 chilogrammi, sradicate e sequestrate dalla Polizia Locale. La segnalazione è partita probabilmente da qualche residente del "sobborgo collinare" nel quale è stata scoperta la piantagione abusiva, come si legge in un comunicato diffuso oggi nel quale però non si riferisce dii quale sobborgo si tratti. Le indagini sono ancora in corso per risalire ai reponsabili. "Ripetuti appostamenti e il posizionamento di apparecchi di videosorveglianza hanno fornito importanti spunti investigativi" si legge nella nota del Corpo di Polizia Locale di Trento. La piantagione era nascista nella vegetazione, ma in prossimità di una "passeggiata molto frequentata". Le piante evidentemente non sono sfuggite all'occhio dei passanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Valdastico: Fugatti e Zaia a Roma, accordo per lo sbocco a Rovereto sud

  • Cronaca

    Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

  • Politica

    Convegno contestato, Fugatti: "Forzate due porte a vetri". Scatta la denuncia

  • Cronaca

    Importano auto di lusso senza pagare l'Iva, tra gli acquirenti anche 34 trentini

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • Vento forte in arrivo: il messaggio della Protezione Civile

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento