Morto durante un'escursione: chi era Marco Guadagnini

Mercoledì 23 ottobre quello che doveva essere un normale trekking sul Monte Ziolera, nel Lagorai, si è trasformato in un incidente mortale. L'escursionista è scivolato sull'erba precipitando per un centinaio di metri

Marco Guadagnini (foto dal suo profilo Facebook)

È morto davanti agli occhi dei suoi due amici Marco Guadagnini, l'escursionista di 69 anni che nella mattinata di mercoledì 23 ottobre è scivolato durante un trekking sul Monte Ziolera, sopra Telve Valsugana, precipitando per un centinaio di metri. A nulla è valso l'intervento dei soccorritori, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Chi era Marco Guadagnini

Nato a Trento nel 1950, Marco Guadagnini era in pensione e in passato aveva lavorato nel campo della cooperazione. Il 69enne, che amava la montagna, era attivo anche nell'ambito sportivo. Era stato anche revisore dei conti per le Casse rurali trentine e da qualche anno faceva da allenatore per i Pulcini del Mezzocorona. 

L'incidente mortale

La vittima e i suoi due amici avevano quasi raggiunto la vetta, a quota 2.400 metri, quando Guadagnini è scivolato su prato cadendo per circa cento metri. Fatali le ferite riportate nella caduta: l'équipe medica del 118 non ha potuto fare nulla per lui. La sua salma è stata recuperata e trasportata alla camera mortuaria di Borgo Valsugana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento