Anche i droni dei Vigili del Fuoco per cercare Marco

Proseguono le ricerche del sedicenne di Tione scomparso venerdì da Riva del Garda

Marco Boni, foto: Today.it

Anche i droni del Corpo permanente dei Vigili del Fuoco di Trento scandagliano le montagne dell'Alto Garda dove si pensa possa trovarsi Marco, lo studente 16enne scomparso venerdì scorso. La vicenda sta tenendo con il fiato sospeso tutta la comunità gardesana e trentina.

I compagni di scuola di Marco, studente al liceo Maffei di Riva del Garda, hanno stampato e distribuito volantini con la sua foto mentre gli appelli rivolti a chiunque possa averlo visto stanno ricevendo migliaia di condivisioni in rete.

"Escludiamo l'ipotesi di suicidio, preferisco pensare che sia vivo". Salvatore Ascione, vicequestore di Trento 

Il cellulare del ragazzo è spento da venerdì. Marco avrebbe dovuto incontrare la madre nel pomeriggio, ma prima sarebbe andato a fare una passeggiata. per questo le ricerche si concentrano nella zona del monte Rocchetta, dove era solito fare delle escursioni. Le ultime sue tracce sono contenute nei fotogrammi delle videocamere di alcuni negozi del centro di Riva, lo stesso pomeriggio.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento