Il Sole 24 Ore pubblica la mappa dell'evasione dell'assicurazione auto, la Polizia Locale: "Bufala"

La Polizia Locale della Valle del Chiese contesta i dati del Sole 24 Ore: "rientrano anche i veicoli fermi perchè sequestrati o inutilizzati"

Trentini che evadono l'assicurazione auto? Una bufala. A dirlo sono gli agenti del Corpo di Polizia Locale Valle del Chiese che su facebook smentiscono categoricamente i dati presentati dal Sole 24 Ore, bollandoli, appunto, come "bufala". L'errore sarebbe presto spiegato: "l'informazione non è corretta trattandosi dei dati di veicoli che per la quasi totalità non sono circolanti, parlare quindi di evasione è estremamente fuorviante".

In pratica, secondo gli agenti della Valle del Chiese e limitatamente alla valle di competenza, i dati conterrebbero un vizio di forma. Sono stati, per esempio, citati i comuni di Fondo, dove l'evasione dell'assicurazione auto sarebbe addirittura al 27%, e Bersone, dove al contrario la percentuale sarebbbe zero. 

"Il controllo da noi effettuato a campione - spiegano - ha rilevato solamente veicoli non radiati che, per la maggior parte, erano colpiti da fermi fiscali (equitalia o Trentino Riscossioni), veicoli fermi perchè proprietari deceduti, e moltissimi veicoli non assicurati perchè non utilizzati.  In particolre le ditte di costruzioni normalmente non assicurano i veicoli nel periodo invernale così come non lo sono i motoveicoli".

Altri controlli sono stati eseguiti direttamente in strada con il sistema Targa System, ed è facile immaginare che il campione rilevato in una comunità così piccola sia altamente atendibile: nella Valle del Chiese l'evasione, vera, sarebbe meno dello 0,1%, con 70  veicoli circolanti senza copertura assicurativa sanzionati in un anno. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento