Mezzo chilo di eroina in casa, mamma ai domiciliari

Ha ottenuto il regime dei domiciliari poichè madre di un bambino piccolo, due mesi prima il fidanzato era stato arrestato per spaccio

foto di repertorio

Mezzo chilo di eroina: è quanto la Guardia di Finanza ha ritrovato nell'abitazione di una donna a Trento. Si tratta probabilmente di parte della "merce" spacciata dal fidanzato, arrestato a fine ottobre per lo stesso motivo, cioè per la stessa quantità e tipologia di sostanza. In quell'occasione vennero impiegati i cani antidroga Apiol e Nabuco per ritrovare la sostanza, ma le Fiamme Gialle trovarono anche contante per oltre 6500 euro, all'interno di una borsa. La donna è stata arrestata in flagrante, quando la Guardia di Finanza ha fatto irruzione nell'abitazione. Di questo secondo ritrovamento dovrà però rispondere la trentenne che, comparsa davanti al Gip, ha ottenuto il regime dei domiciliari poichè mamma.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento