Maestro di sci muore dopo un malore sulle piste della Val di Fassa

L’episodio risale al giorno della vigilia di Natale. Fabiano Locatin si è accasciato all’improvviso sulla neve, è stato prontamente soccorso sulle piste. Si è spento il giorno di Natale all’ospedale Santa Chiara di Trento. Lascia la moglie e due figli

Malore fatale sulle piste da sci in Val di Fassa per Fabiano Locatin, maestro di sci a Pozza. L’uomo, di 67 anni, stava accompagnando a valle un gruppetto di allievi, al termine della lezione, quando è stato colto da un malore. L’episodio risale al giorno della vigilia di Natale. Fabiano Locatin, che si è accasciato all’improvviso sulla neve, è stato prontamente soccorso sulle piste, ma l’uomo non ce l’ha fatta. Si è spento il giorno di Natale all’ospedale Santa Chiara di Trento. Lascia la moglie e due figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento