Maestro di sci muore dopo un malore sulle piste della Val di Fassa

L’episodio risale al giorno della vigilia di Natale. Fabiano Locatin si è accasciato all’improvviso sulla neve, è stato prontamente soccorso sulle piste. Si è spento il giorno di Natale all’ospedale Santa Chiara di Trento. Lascia la moglie e due figli

Malore fatale sulle piste da sci in Val di Fassa per Fabiano Locatin, maestro di sci a Pozza. L’uomo, di 67 anni, stava accompagnando a valle un gruppetto di allievi, al termine della lezione, quando è stato colto da un malore. L’episodio risale al giorno della vigilia di Natale. Fabiano Locatin, che si è accasciato all’improvviso sulla neve, è stato prontamente soccorso sulle piste, ma l’uomo non ce l’ha fatta. Si è spento il giorno di Natale all’ospedale Santa Chiara di Trento. Lascia la moglie e due figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento