Malaria: chiesta l'archiviazione per il caso di Sofia, morta a 4 anni in ospedale

Le indagini dei Nas hanno portato a stabilire dove e quando è avvenuto il contagio, ma la responsabilità dell'infermiera presente nella stanza non è certa

La Procura ha chiesto l'archiviazione del caso per la morte di Sofia Zago, la bimba di 4 anni che contrasse la malaria nel reparto di pediatria dell'Ospedale S. Chiara  di Trento. Le lunghe indagini condotte dai Nas dei Carabinieri hanno portato a ritenere con certezza dove e quando è avvenuto il contagio, ma non con altrettanta  sicurezza il come.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la Procura non si potrebbe infatti provare  con certezza  la responsabilità dell'infermiera dell'Azienda sanitaria trentina, presente nella stanza della bambina al momento del contagio, indagata per omicidio colposo. Non si sa come la bambina abbia contratto la malaria: la bambina ha avuto contatto con il sangue di una delle due bambine malate di malaria, e poi guarite, ricoverate nello stesso repparto ma non nella stessa stanza. A "trasportare" il sangue potrebbbe essere stato uno strumento medico, nonostante non ci siano state irregolarità nelle proccedure, per esempio un ago cannula, ma resta da dimostrare la responsabilità umana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Frontale in galleria: muore un ragazzino di 11 anni

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento