Fermato alla stazione di Pergine: a suo carico un mandato d'arresto europeo

Fermato alla stazione di Pergine, era ricercato e doveva scontare una pena di 4 anni

Qualcosa in lui deve aver insospettito i carabinieri di Sant'Orsola che, in servizio alla stazione di Pergine, si sono avvicinati a lui ed hanno chiesto i documenti. Da una breve ricerca sulla banca dati delle forze dell'ordine è risultato che l'uomo, 55enne citadino macedone, era ricercato dalle forze di polizia di tutta Europa. A suo carico infatti era stato emesso un mandato d'arresto europeo dopo la condanna per un'aggressione particolarmente violenta durante una lite, a Skopje nel 2013. Doveva scontare 4 anni. Non ha opposto resistenza, è stato arrestato e trasferito presso il carcere di Spini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Trentino, visite specialistiche gratuite per le donne: come effettuarle

Torna su
TrentoToday è in caricamento