Gregge attaccato dai lupi ad Ala, Fugatti: "Ci prenderemo le nostre responsabilità"

Per la prima volta i lupi hanno attaccato in fondovalle, in Valle dell'Adige, vicino ad un grande centro abitato

Il gregge in fondovalle oggetto dell'attacco, foto PAT

Gregge di pecore attaccato dai lupi. Una scena che si ripete purtroppo puntualmente da qualche anno a questa parte sui pascoli montani trentini. Questa volta però non è accaduto in montagna, ma nel fondovalle. In Valle dell'Adige, a Marani di Ala, a pochi metri dalle case.

L'episodio sarebbe avvenuto nella mattinata di sabato 19 gennaio. Domenica mattina il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha convocato il Comitato ordine e sicurezza insieme al Commissario del Governo.

"Occorre agire con raidità e decisione - dice il governatore - a precedente amministrazione provinciale è stata del tutto inconcludente. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento