Pasubio, escursionista precipita e muore sulla strada delle gallerie

Luca Mottin, 47enne vicentino, è stato ritrovato 300 metri sotto la strada. Sul posto l'elisoccorso trentino ed i soccorritori di Schio, purtroppo non c'era più nulla da fare

Un escursionista ha perso la vita ieri al sentiero delle gallerie del Monte Pasubio. A dare l'allarme sono stati altri alpinisti che salendo in prossimità della galleria d'Havet hanno notato i segni di una piccola frana, ed hanno intuito che sarebbero potuti essere i segni lasciati da una persona scivolata dal sentiero.

L'allarme è arrivato al Soccorso Alpino di Schio, che ha allertato l'elisoccorso di Trento. Sorvolando la zona è stato individuato il corpo senza vita dell'escursionista in un punto situato circa 300 metri sotto la strada, tra la quarantanovesima e la cinquantesima galleria.

Ai soccorritori purtroppo non è rimasto altro da fare che raggiungere, non senza difficoltà, il corpo e constatare il decesso. La salma ricomposta è stata recuperata con un verricello di una trentina di metri per essere trasportata fino al Rifugio Balasso per essere affidata ai carabinieri. La vittima è Luca Mottin, 47enne vicentino. Partito in solitaria ha  messo il piede in fallo sul ghiaccio, la caduta è stata fatale.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento