Borgo Valsugana: pazienti in lista d'attesa da un anno per fisioterapia

Sono 164 i pazienti che aspettano, alcuni anche da un anno o più, di accedere al servizio di riabilitazione e fisioterapia dell'ospedale di Borgo Valsugana. La situazione sembra essere dovuta ad una serie di assenzeper malattia tra i fisioterapisti. Ad ammetterlo è l'assessore Borgonovo Re in risposta ad un'interrogazione precisando che si tratta di pazienti senza codice di priorità con patologie croniche

In lista d'attesa per cure di fisioterapia, alcuni anche dal 2012. Sono 164 i pazienti che stanno aspettando di poter accedere alle terapie per patologie croniche all'ospedale di Borgo Valsugana dove purtroppo anche l'incapacità di far fronte alla richiesta sembra essere cronica. Ieri in risposta ad un'interrogazione del consigliere provinciale Rodolfo Borga l'assessore alla sanità Donata Borgonovo Re ha dovuto ammettere che il problema esiste: una situazione venutasi a creare con una serie di assenze per malattia nel corso del 2013 tra i 24 fisioterapisti in forze all'ospedale, precisando però che si tratta di pazienti inviati senza codice di priorità e di patologie croniche in cui "i risultati delle prestazioni non sono influenzati dalla tempestività e spesso si verifica anche che a fronte dell'invito a presentarsi, gli interessati rimandino in ragione di altri interessi e problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento