Disperso nei boschi della Val Marcia, 21enne salvato dal Soccorso Alpino

E' scivolato in un dirupo procurandosi gravi lesioni alle gambe, in una zona selvaggia e disabitata

Ha passato una notte nei boschi, ferito dopo la caduta in un dirupo. Una notte particolarmente fredda, per il mese di agosto, quella di domenica scorsa, dopo i temporali che sabato hanno portato neve fresca in ala quota e temperature relativamente rigide per il periodo in tutte le vallate trentine.

Alla fine è stato ritrovato e tratto in salvo dal Soccorso Alpino. Protagonista della disavventura un ventunenne di Tione, blocato in un dirupo della Val Marcia, tra il Bleggio e le Alpi Ledrensi. Il giovane era partito da Balbido sabato pomeriggio, per un'escursione in solitaria.

Una zona particolarmente impervia, e soprattutto disabitata. L'obiettivo era quello di percorrere il sentiero Cai-Sat 462, verso il Monte Cogorna. Ad un certo punto però il ragazzo è scivolato, procurandsi lesioni alle gambe. Non è riuscito a chiamare i soccorsi. La chiamata al numero d'emergenza è arrivata molte ore dopo, da parte dei genitori che non lo hanno visto tornare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche si sono concluse il giono seguente, quando il giovane è stato rintracciato e tratto in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino. Si trova ricoverato presso l'ospedale S. Chiara di Trento, non in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento