Lince in Val d'Ampola

Tracce di lince nella valle tra Ledro e Storo, la Provincia conferma

La lince è arrivata in Val d'Ampola, tra Tiarno e Storo. La conferma arriva dal Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento e conferma che la pista sulla neve rinvenuta dagli uomini della forestale di Ledro ad inizio mese è attribuibile al grosso felino, in particolare al maschio B132 arrivato  spontaneamente dalla Svizzera nel 2008. 

La conferma è contenuta nel report mensile pubblicato sul sito provinnciale. Nella stessa comunicazione si riferisce anche dell'avvistamento di alcune orse con "cuccioloni" nati l'anno scorso, in Trentino occidentale, mentre è ancora prresto per gli avvistamenti di nuovi nati. Una coppia di lupi, infine, è stata avvistata nella zona di Folgaria. 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

I più letti della settimana

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

Torna su
TrentoToday è in caricamento