Gli danno una birra piccola al posto della media: investe la barista, arrestato

Arrestato dopo tre mesi d'indagini un 32enne di Zambana: la notte seguente aveva simulato un incidente per giustificare i danni alla carrozzeria, tre settimane fa patente ritirata per alcol

Sembrava un caso di investimento di pedone con omissione di socccorso quello avvenuto la notte dell'11 novembre 2016 a Lavis. Oggi, a tre mesi di distanza dal fatto, il caso sembra essre quantomeno un po' più complesso. I carabinieri, intervenuti sul posto insieme alle ambulanze, iniziarono a raccogliere alcune testimonianze su quanto accaduto, tentando di identificare l'investitore che nel frattempo era fuggito. Si è così scoperto che la vittima, una brista del paese, aveva avuto la stessa sera un diverbio con un cliente.

Futili motivi, come spesso accade: la birra, anzichè mdia, era piccola ed il prezzo, secondo il cliente, troppo alto. Dopo essersene andato il cliente, completamente ubriaco, sarebbe ritornato a tutta velocità in auto nel piazzale del bar investendo la baristaper poi fuggire. La notte successiva avrebbe addirittura simulato un incidente sulla statale della Valsugana per giustificare i danni alla carrozzeria  fatti la sera prima. A questa conclusione sono giunti gli inquirenti, coordinati dallla PM Licia Scagliarini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno dunque eseguito l'arresto a carico del 32enne di Zambana ieri pomeriggio, dopo averlo individuato in un circolo pensionati di Grumo, davanti a due birre appena scolate alle 16.30 del pomeriggio. Il GIP di trento ha disposto la tutela cautelare in carcere: sussiste il pericolo che l'indagato "a causa della sua spregiudicatezza e mancanza di autocontrollo" possa commettere reati simili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento