Operazione antidroga a Trento, arrestati due latitanti a Londra ed a Treviso

Arrestati a sei mesi di distanza dall'operazione antidroga che portò a smantellare un traffico internazionale sull'asse del Brennero

Erano  latitanti dal settembre 2018, quando a Trento scattò l'operazione antidroga "Alba bianca", che portò alla denuncia di 40 narcotrafficanti sull'asse del Brennero tra Nord UItalia ed Europa. Sono stati arrestati a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro dalla Guardia di Finanza di Trento, in collaborazione con la Polizia di Stato di Treviso e con le autorità britanniche.

Uno dei due latitanti, 22enne cittadino albanese, era infatti fuggito a Londra, dove sperava di rimanere lontano dalla Giustizia italiana. Così non è stato: la polizia inglese lo ha arrestato ed accompagnato fino all'aeroporto di Verona, diove è stato preso in carico dalla Polizia di Stato italiana.

Il secondo, 41enne cittadino kossovaro, è stato invece fermato nelle vie del centro di Treviso. Poichè privo di documenti è stato portato in Questura, dove è emersa la sua vera identità e la misura cautelare a suo carico. All'appello manca ancora un terzo latitante, cittadino albanese, attivamente ricercato sia a livello nazionale che internazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento