Ripristinata la lapide delle vittime delle Foibe dopo l'attacco incendiario

E' tornata al suo posto, nelle aiuole di largo Pigarelli, di fronte al Tribunale  di Trento, la targa commemorativa delle vittime delle Foibe, dopo l'ultimo attacco. Un attacco, questa volta incendiario, ad opera di ignoti. All'indomani del triste episodio il Comune aveva riferito dell'apertura  delle indagini, seguite da Digos e Polizia Locale, anche grazie alle immagini delle telecamere installate in zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Escono di strada ed abbattono le viti prima di schiantarsi: paura per due ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento