Danneggiamenti: lampioni presi a calci fuori dal Museo Retico

I tre, di 30, 27 e 32 anni, nella serata del 10 ottobre hanno preso a calci sei lampioni del parcheggio del museo Retico di Sanzeno, provocando un danno di circa 2mila euro, ma sono stati ripresi dalle telecamere

I carabinieri di Romeno hanno denunciato 3 slovacchi per danneggiamento. I tre, di 30, 27 e 32 anni, nella serata del 10 ottobre hanno preso a calci sei lampioni del parcheggio del museo Retico di Sanzeno, provocando un danno di circa 2mila euro, ma sono stati ripresi dalle telecamere del museo, anche mentre si allontanavano con la loro Skoda Octavia. I militari, così, dopo aver visionato i filmati, hanno cercato l’auto nelle aziende agricole del territorio finché l’hanno trovata in un meleto di Sanzeno, riconoscendo tra gli operai stagionali anche i tre autori del danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

  • Paura a Dro, si sente male alla guida davanti a un minimarket: 54enne portato via in elicottero

Torna su
TrentoToday è in caricamento