Danneggiamenti: lampioni presi a calci fuori dal Museo Retico

I tre, di 30, 27 e 32 anni, nella serata del 10 ottobre hanno preso a calci sei lampioni del parcheggio del museo Retico di Sanzeno, provocando un danno di circa 2mila euro, ma sono stati ripresi dalle telecamere

I carabinieri di Romeno hanno denunciato 3 slovacchi per danneggiamento. I tre, di 30, 27 e 32 anni, nella serata del 10 ottobre hanno preso a calci sei lampioni del parcheggio del museo Retico di Sanzeno, provocando un danno di circa 2mila euro, ma sono stati ripresi dalle telecamere del museo, anche mentre si allontanavano con la loro Skoda Octavia. I militari, così, dopo aver visionato i filmati, hanno cercato l’auto nelle aziende agricole del territorio finché l’hanno trovata in un meleto di Sanzeno, riconoscendo tra gli operai stagionali anche i tre autori del danneggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento