Entra in casa e trova i ladri in camera da letto

E' accaduto a Cognola: l'uomo ha trovato la porta con segni di forzatura, ma chiusa dall'interno

E' entrato in casa ed ha trovato tutto a soqquadro: cassetti ed armadi aperti, oggetti buttati a terra. Un segnale evidente che qualcuno aveva purtroppo "visitato" la casa. Quello che non poteva immaginare è che in camera da letto c'erano ancora i ladri, barricati dentro.

La notizia è riportata dal TGR Rai Trentino. E' accaduto a Cognola dove l'uomo, residente a Civezzano, ha una seconda casa. Si è reso conto che qualcosa non andava quando ha provato ad aprire la porta, che riportava segni di forzatura ma era perfettamente chiusa, da dentro. 

L'uomo ha chiamato il 112 e gli agenti, una volta entrati in casa, hanno trovato i tre ladri ancora dentro. Si tratta di tre giovani tra i 20 ed i 30 anni, di nazionalità tunisina. Sono stati arrestati per furto e portati al carcere di Spini di Gardolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento