Entra in casa e trova i ladri in camera da letto

E' accaduto a Cognola: l'uomo ha trovato la porta con segni di forzatura, ma chiusa dall'interno

E' entrato in casa ed ha trovato tutto a soqquadro: cassetti ed armadi aperti, oggetti buttati a terra. Un segnale evidente che qualcuno aveva purtroppo "visitato" la casa. Quello che non poteva immaginare è che in camera da letto c'erano ancora i ladri, barricati dentro.

La notizia è riportata dal TGR Rai Trentino. E' accaduto a Cognola dove l'uomo, residente a Civezzano, ha una seconda casa. Si è reso conto che qualcosa non andava quando ha provato ad aprire la porta, che riportava segni di forzatura ma era perfettamente chiusa, da dentro. 

L'uomo ha chiamato il 112 e gli agenti, una volta entrati in casa, hanno trovato i tre ladri ancora dentro. Si tratta di tre giovani tra i 20 ed i 30 anni, di nazionalità tunisina. Sono stati arrestati per furto e portati al carcere di Spini di Gardolo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento