Terremoto ad Ischia: ingegneri trentini sull'isola

Nelle prossime ore la Protezione Civile trentina invierà sull'isola campana una squadra di ingegneri per la verifica delle conndizioni degli edifici

La Protezione civile trentina comunica che invierà nelle prossime ore sull'isola di Ischia un gruppo di tecnici abilitati, detti "agibilitatori" con il compito di rilevare i danni agli edifici e strutture lesionati dal sisma del 21 agosto scorso. Tale compito sarà svolto da ingegneri messi a disposizione dall'Ordine degli ingegneri della Provincia di Trento e che partiranno nelle prossime ore con una colonna mobile della Protezione civile trentina il cui invio ad Ischia è stato autorizzato stamane dalla Giunta provinciale.

Terremoto ad Ischia: tutte le notizie su Today.it, clicca qui

"La richiesta pervenutaci dal Dipartimento della Protezione civile nazionale - spiega l'assessore Tiziano Mellarini - riguarda per il momento l'invio di tecnici per l'accertamento dei danni agli edifici finalizzato alla verifica della loro agibilità, così come abbiamo già  fatto in passato in occasione di altri eventi sismici, ma siamo pronti, se si rendesse necessario, ad inviare sull'isola di Ischia anche altro personale della nostra Protezione civile".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento