Vede il posto di blocco e fa inversione di marcia: identificato dopo una settimana

Al ritorno da una festa di Halloween era riuscito a sfuggire ai carabinieri, che a qualche giorno di distanza hanno presentato il "conto": 600 euro e 18 punti della patente

Pensava ormai di averla fatta franca, l'automobilista che martedì scorso, dopo una festa di Halloween, è riuscito a sfuggire ad un posto di blocco dei carabinieri in Val di Non facendo inversione di marcia per poi fuggire. Il 28enne di Romallo è stato identificato. Si è visto recapitare a casa il "conto" della bravata: 600 euro per guida ericolosa, contromano in curva e per  non essersi fermato all'alt. Patente sospesa da uno a tre mesi e decurtazione di ben 18 punti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scivola sulla neve in Lagorai, muore all'arrivo dei soccorritori

  • Cronaca

    Muore di legionella, era al S. Chiara per un'altra patologia

  • Green

    Ancora in marcia per il clima, a Trento ed in tutta Italia

  • Politica

    Caso Cristoforetti, Tonini (PD): "Due giorni non bastano per gli approfondimenti?"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Malore alla guida: accosta con l'auto e urta un'Ape

Torna su
TrentoToday è in caricamento