Vede il posto di blocco e fa inversione di marcia: identificato dopo una settimana

Al ritorno da una festa di Halloween era riuscito a sfuggire ai carabinieri, che a qualche giorno di distanza hanno presentato il "conto": 600 euro e 18 punti della patente

Pensava ormai di averla fatta franca, l'automobilista che martedì scorso, dopo una festa di Halloween, è riuscito a sfuggire ad un posto di blocco dei carabinieri in Val di Non facendo inversione di marcia per poi fuggire. Il 28enne di Romallo è stato identificato. Si è visto recapitare a casa il "conto" della bravata: 600 euro per guida ericolosa, contromano in curva e per  non essersi fermato all'alt. Patente sospesa da uno a tre mesi e decurtazione di ben 18 punti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Valdastico: Fugatti e Zaia a Roma, accordo per lo sbocco a Rovereto sud

  • Cronaca

    Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

  • Politica

    Convegno contestato, Fugatti: "Forzate due porte a vetri". Scatta la denuncia

  • Cronaca

    Importano auto di lusso senza pagare l'Iva, tra gli acquirenti anche 34 trentini

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • Vento forte in arrivo: il messaggio della Protezione Civile

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento