Al Pronto Soccorso di Rovereto mancano 5 infermieri

La denuncia della Cgil, poi la soluzione "tampone" dell'Azienda sanitaria di distaccarne 3, almeno in attesa del nuovo concorso

Al Pronto Soccorso di Rovereto mancano 5 inermieri. La denuncia arriva dalla Cgil Fp che spiega come da tempo i 23 infermieri presenti abbiano sopperito alla mancanza di personale, ma puntualmente ogni estate la situazione diventa critica. Di infermieri, infatti, dovrebbero essercene 28, anzi 27,7 unità equivalenti" a voler essere precisi.

«Una situazione limite, in un settore in cui la qualità del lavoro e la necessità di garantire la corretta turnazione sono, evidentemente, vitali. Oggi il dirigente del personale dell’Azienda sanitaria, Fabbri, ci ha detto che saranno portati qui ulteriori 3 professionisti. Una soluzione tampone che accettiamo con favore, pur ribadendo che la situazione va riportata al corretto standard». Soluzione temporanea, in attesa del nuovo concorso, con scadenza il 9 agosto prossimo, che porterà alle assunzioni non prima del 2018.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento