Natale sugli sci: gran lavoro sulle piste i soccorritori del 118

Sono stati numerosi sono stati gli incidenti e gli infortuni, non gravi, sulle piste da sci in Trentino. Anche oggi si sono verificati tre incidenti in val di Non e in val di Fiemme

Con le festività natalizie si è aperta anche la stagione sciistica, con l’arrivo di turisti dall’Italia e dall’Europa. E numerosi sono stati gli incidenti e gli infortuni, non gravi, sulle piste da sci in Trentino. Anche stamani tre incidenti si sono verificati in val di Non e in val di Fiemme. I traumi riportati dagli sciatori, come conferma il 118, si sono rivelati lievi o di media gravità. Le previsioni meteo prevedono tempo perlopiù soleggiato nei prossimi giorni, con temperature tra i -1 e 5 gradi. Causa la pioggia e le temperature non molto rigide, il pericolo valanghe per ora rimane marcato (grado 3) in quota, sopratutto sui pendii ripidi.

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento