Polizia locale, interventi su 142 incidenti stradali in due mesi

In 55 occasioni le persone coinvolte negli incidenti hanno subìto lesioni fisiche, di varia gravità, che hanno richiesto cure mediche

Nei mesi di novembre e dicembre 2018 agenti del Corpo di Polizia Locale di Trento – Monte Bondone sono intervenuti su 142 incidenti stradali avvenuti nel territorio della gestione comunale associata, soccorrendo le persone coinvolte, gestendo la viabilità ed effettuando i rilievi di legge. In 55 occasioni le persone coinvolte negli incidenti hanno subìto lesioni fisiche, di varia gravità, che hanno richiesto cure mediche. Questi alcuni dati relativi all'attività degli operatori a novembre e dicembre 2018, diffusi oggi dal Comune. I numeri raccontano anche di sei conducenti fermati per guida sotto l'influenza dell'alcool con valori quasi sempre superiori a 2,00 g/l (la soglia di legge è 0,5).

In quattro occasioni, invece, l'incidente si è concretizzato in un'uscita di strada autonoma per la perdita del controllo del veicolo e non ha quindi coinvolto altre persone; nei rimanenti casi si è trattato di scontri frontali o tamponamenti di altri veicoli. Altri due conducenti sono stati segnalati all'Autorità Giudiziaria per la violazione dell'art. 590 bis del Codice Penale (Lesioni personali stradali gravi o gravissime) in quanto, a causa di violazioni commesse durante la guida, hanno provocato lesioni fisiche superiori a 40 giorni di prognosi ad altra persona coinvolta nel sinistro: in entrambi i casi si è trattato dell'investimento di un pedone. 
 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Sub tenta di battere il record nel Garda ma muore durante l'immersione

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento