Incidente a Volano, ragazzo di 17 anni travolto da un'auto, sfonda il parabrezza e atterra sull'asfalto: grave

Lo schianto è avvenuto verso le 19:30 sulla via statale 12. Sul posto tre ambulanze del 118, vigili del fuoco e polizia locale

Repertorio

Un ragazzo di 17 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato investito da un'auto. Incidente a Volano sulla via statale 12, tra Rovereto e Trento, nella serata di domenica, verso le 19:30. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco volontari di Volano e di Rovereto, polizia locale e Trentino Emergenza, con tre ambulanze. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale di Rovereto in codice rosso.

A travolgere il 17enne, alle spalle del municipio di Volano, una Polo Volkswagen guidata da una giovane donna, che stava viaggiando verso Trento. La conducente, 32 anni, è stata portata al pronto soccorso di Rovereto per lo shock e alcune ferite di lieve entità. A causa del violento schianto, invece, il ragazzo ha riportato gravi traumi e ferite. Gli agenti della locale hanno effettuato i rilievi di leggi che serviranno ad accertare dinamica e cause del sinistro. 

A soccorrere per primi il giovane sono stati alcuni passanti. Poi è arrivato il personale del 118, che gli ha prestato le prime cure, per poi portarlo via in ambulanza. Sul posto una decina di vigili del fuoco volontari di Volano, che sono accorsi con tre mezzi, e una squadra di supporto di Rovereto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento