Cade con l'e-bike, muore due giorni dopo all'ospedale S. Chiara

Non ce l'ha fatta Virgilio Menni, medico bresciano vittima di una caduta dalla bicicletta elettrica in Val di Genova

Non ce l'ha fatta Virgilio Menni, il medico bresciano rimasto gravemente ferito in un incidente con la sua e-bike in Val di Genova, in Trentino. Il 67enne è rovinato sull'asfalto, forse a causa di un malore, e nella caduta ha riportato lesioni e traumi gravissimi. E' stato soccorso da altri ciclisti, che hanno immediatamente chiamato il 112. Era quindi stato trasportato d'urgenza al Reparto Rianimazione dell'ospedale S. Chiara, dove purtroppo è spirato due giorni dopo. Medico stimato, molto conosciuto a Brescia per aver svolto per 30 anni l'attività di medico di base nel quartiere Villaggio Sereno, dove lui stesso abitava. Lascia la moglie Rossana, ginecologa, ed i figli Riccardo, Alberto ed Alessandra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento