Ronchi, finisce con l'auto nel burrone

Luigi Cappello, di 79 anni, è morto precipitando in un dirupo per una cinquantina di metri all'altezza di Ronchi Valsugana. Probabile un malore all'origine dell'incidente

E' stato un giovane che si trovava a passare per caso sulla strada di Ronchi Valsugana a notare la Subaru di Luigi Cappello in fondo al burrone attorno alle 18:30.

Probabilmente l'uomo, di 79 anni, è stato colto da un malore, vista la totale assenza di segni di frenata sulla strada che porta dentro ai boschi. All'altezza di un tornante l'uomo sembra aver proseguito senza curvare. I soccorritori del 118 hanno trovato la sua Subaru 50 metri più a valle in un dirupo. 

Luigi Cappello era riverso nell'abitacolo senza vita. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Ronchi, i carabinieri di Borgo e l'elicottero del 118.

Molto conosciuto in Valsugana, era stato presidente del Veloce Club di Borgo di ciclismo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

Torna su
TrentoToday è in caricamento