Il presidente degli Artigiani De Laurentis investe un orso albino

E' successo ieri sera poco prima delle 23 in località Sega a Vezzano. "Ho cercato di frenare ma è sbucato all'improvviso. Sono molto dispiaciuto", dice De Laurentis. L'orso sta bene, assicura la forestale

Brutta avventura ieri in tarda serata per il presidente degli artigiani trentini Roberto De Laurentis, che si è trovato davanti un orso albino mentre era alla guida della sua auto a Vezzano, in località Sega. L'animale ha attraversato la strada da destra verso sinistra e De Laurentis se l'è ritrovato in mezzo alla carreggiata improvvisamente. "Ho cercato di frenare ma è sbucato all'improvviso, lo avevo a circa 20 o 30 metri, all'inizio mi è persino parso una persona. Sono molto dispiaciuto, spero che l'animale stia bene". L'orso infatti non è scappato verso il bosco, ma - probabilmente perché ferito - ha iniziato a girare in un raggio di circa cento metri visibilmente confuso dall'impatto con l'auto, che è stata portata via con il carro attrezzi e ha subito danni ingenti.

Sul posto sono arrivati i carabinieri e il corpo forestale provinciale. L'orso albino è stato tenuto d'occhio per circa un paio d'ore. "Pare che l'animale si sia ripreso abbastanza bene, non sono stati trovati segni evidenti di ferite gravi. Questa mattina, quando è stato fatto un sopralluogo alle prime luci dell'alba, non è stato possibile accertare nulla, ma dalle tracce ritrovate sembra che l'orso si sia allontanato senza gravi conseguenze", spiega Romano Masè, dirigente generale del Corpo forestale della Provincia. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento