Neve e strade: incidente in Valle del Chiese, attenzione alle strade meno trafficate

Nelle strade meno trafficate il manto nevoso può essere particolarmente insidioso, anche a causa delle temperature relativamente basse

ùl'auto ribaltata questa mattina a Storo

La nevicata in corso, con diverse intensità da zona a zona nel Trentino  meridionale, sta causando problemi  alla viabilità. Il problema è costituito non solo dal manto nevoso, in molti casi sottile, sulla strada ma anche dalle temperature relativamente basse.

Neve e strade: ecco la situazione (ore 12.30) CLICCA QUI...

Una combinazione che rende inefficace il sale sparso dai mezzi del Servizio Gestione Strade e che può formare una patina molto solida sopra ad uno strato pastoso. L'effetto è maggiore nelle strade poco trafficate. 

E' questo il caso dell'incidente avvenuto nelle prime ore del mattino sulla provinciale 69 tra Storo e Baitoni in Val del Chiese. Come mostra la foto qui sopra è bastato un attimo alla donna al volante per perdere il controllo dell'utilitaria, sbattere contro le rocce e ribaltarsi. Fortunatamente le conseguenze, a livello sanitario, non sono state gravi.

Altri incidenti si sono verificati in mattinata sulla Valsugana a Levico e sulla statale 12 a Calliano dove un camion è finito di traverso bloccando la carreggiata.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento