Esce di strada con la moto e precipita in un fosso: morto

L'incidente mortale è avvenuto a Segonzano nella serata di sabato. Sul posto i soccorritori del 118 e i vigli del fuoco

Immagine repertorio

Ennesimo incidente nella giornata di sabato 8 giugno. Un motociclista ha perso la vita in un tragico incidente a Segonzano, Val di Cembra. Il centauro stava percorrendo la strada provinciale 71 quando è uscito di strada in prossimità di una curva ed è precipitato in una scarpata dopo un volo di cinque metri. Vano l'intervento dei soccorritori del 118: le ferite riportate dall'uomo erano incompatibili con la vita. 

Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

L'allarme e l'intervento dei soccorsi

A dare l'allarme al 112 verso le 20 sono stati due motociclisti che, notando una moto a bordo strada in direzione di Sover, si sono fermati e hanno visto la vittima nella scarpata. Sul posto sono intervenuti Emergenza Trentino, con due ambulanze e un'automedica,cercando inutilmente di soccorrere il motociclista, e i vigili del fuoco e le forze dell'ordine, che hanno messo in sicurezza la zona e hanno effettuato i primi rilievi che serviranno a ricostruire la dinamica del fatale schianto.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento