Schianto auto-moto a Ceniga nella notte: muore motociclista di 38 anni

Tragico incidente nella frazione di Dro, la vittima è Nicola Marcabruni, di massone. Violentissimo l'impatto tra auto e moto, non ha lasciato scampo al centauro

Tragico incidente nella serata di ieri, doomenica 12 agosto 2018, sulla strada che da Dro conduce alla frazione di Ceniga, lungo la Gardesana Occidentale. L'allarme è scattato poco dopo le 20.30: due autoambulanze partiite dall'ospedale di Arco si sono precipitate sul posto per soccorrere un automobilista ed un motociclista, scontratisi frontalmente.

Un impatto particolarmente violento, secondo quanto riporta il quotidiano online Valledeilaghi.it, talmente forte  da mandare praticamente in frantumi la moto. La strada è stata subito chiusa per permettere le  operazioni di soccorso ed i rilievi ed è sttata riaperta solamente verso le ore 1.30 di notte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta giunti sul posto i soccorritori purtroppo hanno dovuto constatare il decesso dell'uomo in sella alla moto, successivamente identificato: è Nicola Marcabruni, 38 anni, residente a Massone, frazione del Comune di Arco. Il ferito èè sttato invece trasportato d'urgenza all'ospedale di Arco: è un 51enne residente a Dro. Si trova ora ricoverato, con gravi lesioni, ma non in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Bonus vacanze per chi rimane in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento