Incidente mortale a Lavis, auto contro un camion cisterna di GPL

L'impatto non ha lasciato scampo all'automobilista, morto sul colpo. La statale 12 è stata riaperta solamente in serata, grave l'autista del camion che trasportava GPL

L'auto distrutta dopo l'incidente

Incidente mortale oggi, mercoledì 11 luglio, sulla statalle 12 a Lavis. All'altezza della frazione Sorni un'auto si è schiantata contro un'autobotte che trasportava GPL. L'impatto non ha lasciato scampo al 39enne alla guida della vettura, Diego Degasperi, residente a Meano. Un altro ferito, un uomo di 51 anni, è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale S. Chiara.

L'allarme è stato immediato e sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco volontari del paese, che hanno chiuso la statale per permettere le operazioni di soccorso, seguendo una delicata procedura messa in atto in questi casi, per scongiurare il rischio di incendio. Il 118 è intervenuto con l'elicottero da Trento ma purtroppo il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Alle ore 17.30 la statale risulta ancora chiusa.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento