Incidente a Lona Lases: ancora grave Luciano Casagranda

Ricoverato in gravi condizioni dopo il terribile incidente Luciano Casagranda, medico di Pinè

È Luciano Casagranda, medico dell'Altopiano di Pinè, la vittima dell'incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 10 giugno a Lona-Lases. Il 67enne si trovava a bordo della sua Bmw al bivio di immissione sulla provinciale quando è stato centrato da un camion.

I vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere con le pinze idrauliche. L'uomo è stato poi trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara di Trento dove, da ieri sera, lotta tra la vita e la morte.

I soccorsi

Ad intervenire per soccorere il 67enne erano subito arrivati un'ambulanza e un elicotter di Trentino Emergenza. Già al momento dell'arrivo dei soccorritori le condizioni del ferito erano critiche. Lo schianto era avvenuto verso le 11:45 alla fine del paese di Lona Lases, val di Cembra. Sul posto i carabinieri della Stazione di Albiano, Trentino Emergenza e i vigili del fuoco. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento