Incidente a Lona Lases: ancora grave Luciano Casagranda

Ricoverato in gravi condizioni dopo il terribile incidente Luciano Casagranda, medico di Pinè

È Luciano Casagranda, medico dell'Altopiano di Pinè, la vittima dell'incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 10 giugno a Lona-Lases. Il 67enne si trovava a bordo della sua Bmw al bivio di immissione sulla provinciale quando è stato centrato da un camion.

I vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere con le pinze idrauliche. L'uomo è stato poi trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara di Trento dove, da ieri sera, lotta tra la vita e la morte.

I soccorsi

Ad intervenire per soccorere il 67enne erano subito arrivati un'ambulanza e un elicotter di Trentino Emergenza. Già al momento dell'arrivo dei soccorritori le condizioni del ferito erano critiche. Lo schianto era avvenuto verso le 11:45 alla fine del paese di Lona Lases, val di Cembra. Sul posto i carabinieri della Stazione di Albiano, Trentino Emergenza e i vigili del fuoco. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento