Incidente con l'orso: cofano sfondato, nessuna traccia dell'animale

Ha trovato l'orso sulla statale, di notte. Impossibile frenare: l'automobilista, fortunatamente, ed anche il plantigrado sembra essere fuggito senza aver riportato gravi lesioni

foto: Valledeilaghi.it

Si è ritrovato davanti l'orso. Troppo tardi per frenare: l'impatto è stato inevitabile ed ha piegato vistosamente la lamiera del cofano dell'Audi A3. Il plantigrado, invece, è fuggito via. Questa la versione fornita dall'automobilista, fortunatamente incolume, protagonista del rocambolesco incidente sulla statale 45 della Gardesana, nella serata di venerdì 29 novembre.

La notizia è riportata dal quotidiano online Valledeilaghi.it. Le foto mostrano il danno, abbastanza impressionante, che fa pensare ad un animale di grandi dimensioni. Il fatto che l'orso sia subito fuggito via a gran velocità fa ben sperare sul suo stato di salute, anche dopo il grave incidente.

L'automobilista ha subito chiamato i soccorsi. Insieme a Vigili del Fuoco e forze dell'ordine sono intervenuti anche gli agenti forestali che hanno cercato l'animale, grazie all'impiego di cani da orso, per sincerarsi delle sue condizioni. Nessuna traccia. Evidentemente l'esemplare, nonostante le abbondanti nevicate di novembre, non era ancora andato in letargo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento