Val di Sole: auto contro il pullmino della scuola di sci, quattro feriti

Un 20enne di Commezzadura è finito in rianimazione all'Ospedale S. Chiara mentre altre tre persone, di 14 anni, hanno riportato fratture multiple, curate a Cles. Ancora da chiarire l'esatta dinamica dello scontro frontale tra un'auto e il pullmino della locale scuola di sci

Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente avvenuto questa mattina verso le ore 6.00 in Val di Sole, sulla statale 42 all'altezza del paese di Mastelina che ha coinvolto 9 persone. Secondo le prime ricostruzioni sembra che un'auto si sia scontrata frontalmente con un furgone sul quale viaggiavano i ragazzi e le ragazze della scuola sci locale. Sembra che sia coinvolta anche una terza autovettura che si sarebbe scontrata subito dopo con le altre due, ferme sulla carreggiata. Diversi livelli di gravità per le vittime dell'incidente: in particolare un 20enne di Commezzadura che è stato ricoverato in rianimazione all'Ospedale S. Chiara di Trento. Altre 3 persone, tutte sui 14 anni e sempre di Commezzadura, sono hanno riportato fratture multiple, una di loro è stata trasportata a Trento e le altre due all'Ospedale di Cles. Sul posto, oltre all'elicottero del 118, sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari e i Carabinieri per ricostruire l'accaduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento