Fanno rally sulla ciclabile poi distruggono un meleto

Rally sulla ciclabile di Romeno, in Val di Non: distrutti dodici meli, identificati i responsabili

La ciclabile usata come pista dal rally, poi un'auto esce di strada e sradica dodici meli finendo contro ad una centralina per l'irrigazione. E' successo a Romeno, in Val di Non, dove la pista ciclabile si snoda attraverso i campi di mele. 

I fatti risalgono alla notte della festa di Carnevale, spiegano i carabinieri che a distanza di qualche settimana sono riusciti ad identificare e denunciare i responsabili. Forse qualche bicchiere di troppo ha fatto scattare l'idea della corsa clandestina. I danni arrecati al frutteto ammontano ad oltre 3000 euro. Il rischio, però, è che qualcuno si facesse male, molto male. 

Fortunatamente non ci sono stati feriti nell'incidente. Solamente danni all'auto, grazie ai quali i Carabinieri sono riusciti ad incastrare il proprietario: è sttato infatti grazie ad un frammento dellaa carrozzeria, trovato tra i meleti, che si è riusciti a risalire al veicolo, e quindi al ragazzo alla guida. Si è detto disponibile a risaercire i danni, quindi non è scattata la denuncia, ma le sole contravvenzioni al Codice della Strada superano i 200 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento