Violento scontro in A22 a San Michele all'Adige: quattro feriti, uno gravissimo

Terribile incidente in A22, quattro feriti occorsi dall'elicottero direttamente sull'autostrada, la dinamica è al vaglio delle forze dell'ordine

Terribile incidente sulla A22 a San Michele all'Adige. La dinamica è ancora oggetto di rilevamenti da parte delle forze dell'ordine, mentre le ambulanze e l'elicottero del 118 hanno soccorso quattro persone rimaste ferite in maniera grave. Per uno dei feriti, secondo le prime informazioni rilasciate dai soccorritori, si teme la  compromissione di alcune funzioni vitali. 

Come detto non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, avvenuto sulla corsia in direzione sud, al chilometro 122, all'altezza di San Michele all'Adige, poco dopo le 7.30 del mattino odierno. L'auto è  completamente distrutta, in particolar modo una fiancata è stata completamente suqarciata, lasciando pensare ad un violento impatto laterale con il guard rail. Secondo le informazioni rilasciate dai Vigili del Fuo volontari di San Michele all'Adige sarebbe però coinvolto anche un mezzo pesante. La corsia sud tra i caselli di Egna/Ora e San Michele all'Adige è stata completamente chiusa per permettere l'atterraggio dell'elisoccorso. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento