Guida ubriaco alle 6.30 del mattino e provoca un incidente: denunciato

Tasso alcolemico 4 volte oltre il consentito per un automobilista della Val di Fassa, sei le patenti ritirate per alcol in pochi giorni

Stava tornando a Cavalese alle 6.30 del mattino, ubriaco, ed ha provocato un incidente. Questo è quanto hanno accertato i Carabinieri intervenuti in seguito ad un sinistro stradale avvenuto nei giorni scorsi alle porte del paese. Il conducente dell'auto responsabile dell'incidente aveva un tasso alcolemico nel sangue pari a 4 volte il consentito.

L'automobilista è stato denunciato, la patente è stata ritirata e l'auto posta sotto sequestro. Si tratta di uno dei sei casi di guida in stato di ebbrezza rilevati dai militari in Val di Cembra e Val di Fassa nel giro di pochi giorni. 

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento