Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

L'impatto nella mattinata di lunedì sulla Gardesana. Sul posto ambulanze ed elisoccorso, vigili del fuoco e polizia locale

L'incidente (Foto Vvf)

Spaventoso incidente sulla Gardesana nella mattinata di lunedì 12 agosto, verso le 10:30, quando una moto e un camper si sono schiantati all'altezza della galleria 'Salto della capra'. Sul posto sono accorsi Trentino Emergenza, con elisoccorso e due ambulanze, la polizia locale dell'Alto Garda e i vigili del fuoco di Riva del Garda.

Gardesana01-2

(L'incidente, foto Vvf)

A rimanere ferito nell'impatto un centauro italiano di 33 anni, che è stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento. Nonostante i gravi traumi riportati, al momento dell'arrivo dei soccorsi il giovane era cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. A riferirlo gli agenti della locale. Alla guida del camper che ha urtato il motociclista un conducente portoghese.

I vigili del fuoco di Riva si sono portati sul posto con due mezzi e una squadra, che ha messo in sicurezza l'area prevenendo anche lo scoppio di incendi. Il personale medico del 118 è stato verricellato dall'elicottero direttamente sul luogo dell'incidente.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento