Incidente mortale in galleria: sotto sequestro il GPS del camion

La Polizia Locale di Trento sta vagliando i dati registrati dai sistemi di controllo del mezzo pesante per fare luce sull'incidente nel quale ha perso la vita il 52enne bolzanino Daniele Mosca

E' sotto la lente d'ingrandimento degli inquirenti il mezzo pesante contro il quale, nella mattinata di martedì 5 marzo, Daniele Mosca, 52enne di Bolzano, si è schiantato perdendo la vita. Il camion era fermo, in avaria, all'interno della galleria di Martignano, in direzione Pergine. La Punto del bolzanino lo ha tamponato a velocità sostenuta, finendo sotto al rimorchio.

Ora entrambi i mezzi sono sotto sequestro per tentare di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. In particolare i sistemi di posizionamento GPS e di rilevamento cronotachigrafico potranno fornire informazioni utili su quanto accaduto nella galleria. Il caso è seguito dalla Polizia Locale di Trento. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento