Incidente mortale con la moto a Loppio: la vittima è Cristiano Buosi

Schianto tra moto e furgone sulla strada che porta al Garda nella mattinata di sabato 22 giugno

E' Cristiano Buosi, ferrarese, la vittima del terribile incidente avvenuto sulla statale 240, che collega il casello di Rovereto Sud con il Lago di Garda. Il 37enne si trovava con un gruppo di amici motociclisti  in vacanza in Trentino. Non è ancora definitiva la ricostruzione della dinamica, ma la cosa certa è che la sua moto è entrata in collisione con un mezzo commerciale. 

Il motociclista è morto sul colpo. Vano, purtroppo, l'intervento dell'elicottero: l'equipe medica ha provato a rianimare il ragazzo, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. La statale è rimasta chiusa per più di due ore, riaperta alle 11.30 ma bloccata da lunghe code fino al primo pomeriggio. Si tratta del settimo incidente motociclistico mortale sulle strade trentine in poco più di due settimane.

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Sciopero generale dei trasporti il 24 luglio: tutte le info

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento