Camioncino tampona tir in A22: morto l'autista, 10 chilometri di code

Sul posto la polizia stradale per i rilevi, i vigili del fuoco, la croce bianca e l'elicottero Pelikan 1 che ha trasportato l’autista all’ospedale San Maurizio di Bolzano. L'uomo, un camionista italiano di 45 anni domiciliato in provincia di Trento, è morto poco dopo il ricovero

Fotografia dei vigili del fuoco

Tragico tamponamento sulla A22 all’altezza di Egna in carreggiata sud. Un camioncino ha tamponato un Tir con targa bulgara che procedeva incolonnato a passo d’uomo. In seguito allo schianto, l’autista del camioncino è rimasto incastrato e, per liberarlo, si è reso necessario l’utilizzo delle pinze idrauliche. Sul posto la polizia stradale per i rilevi, i vigili del fuoco, la croce bianca e l'elicottero Pelikan 1 che ha trasportato l’autista all’ospedale San Maurizio di Bolzano. L'uomo, un camionista italiano di 45 anni domiciliato in provincia di Trento, è morto poco dopo il ricovero a causa delle gravi ferite riportate nello schianto. Inevitabili le ripercussioni sul traffico: l’incidente ha causato una coda lunga fino a 10 chilometri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento